Cose da fare, cosa visitare e vedere a New Orleans

Viaggio a New Orleans con TripOrigianl, si trovano tutte le informazioni su luogo da visitare, i punti di interesse, deve vedere, deve fare. Più di dieci cose divertenti da fare e luoghi da visitare a New Orleans di notte per un giorno, 2 giorni, 3 giorni o più.
Molti siti per vedere la storia di New Orleans con la nostra guida turistica. che cosa è famoso per New Orleans e cosa c’è da fare? visitare luoghi e attrazioni famose deve vedere con TripOriginal.

New Orleans, Louisiana, è stata colonizzata dai francesi, poi mescolata con innumerevoli altre culture europee, Africa occidentale, nativi americani e Indie occidentali per creare una città veramente unica. La miscela di culture e linguaggi dà alla città cibo straordinario, architettura, musica e uno di un genere Mardi Gras. New Orleans è anche considerato il luogo di nascita del jazz!

La città è stata fondata nel 1718 dalla società francese Mississippi e crebbe rapidamente. Gli spagnoli presero il controllo nel 1763 fino a quando il francese lo portò indietro nel 1801. Molti edifici nel quartiere francese (Vieux Carré) risalgono al periodo spagnolo. Napoleone vendette la città agli USA nel 1803 come parte dell’acquisto della Louisiana.

Durante la guerra di 1812 la battaglia famosa di New Orleans è accaduto fra gli inglesi e gli americani, che realmente è stato combattuto dopo che la guerra fosse sopra. Mentre il diciannovesimo secolo ha progredito la città si è sviluppato ed è stato risparmiato la maggior parte degli orrori della guerra civile degli Stati Uniti perché l’Unione ha ripreso la città presto nella guerra.

New Orleans crebbe durante gli inizi del XX secolo, ma dopo gli anni cinquanta l’economia iniziò a rallentare. Nel 2005 uragano Katrina sbattuto in città causando il più grande disastro di ingegneria civile nella storia degli Stati Uniti. Dopo che le pareti e gli argini dell’inondazione non siano venuto a mancare oltre 80% della città sommersa ed oltre 1.500 genti sono morto nello stato della Luisiana. Questa città ha iniziato lentamente a ricostruirsi ed è di nuovo aperta al turismo. Gli eventi più famosi del Mardi Gras e del Festival del jazz e del patrimonio non sono mai stati cancellati o trasferiti.

Attrazioni a New Orleans

Attrazioni e attività

Quartiere francese

Il quartiere francese, noto anche come Vieux Carré in francese, è la vista turistica più popolare a New Orleans. Questa zona della città è incentrata intorno all’insediamento originario della città fondata nel 1718. Bourbon Street, il centro per il Mardi Gras, corre la lunghezza del quartiere e la casa di edifici incredibili, diversi bar e ristoranti. Tuttavia c’è molto di più da esplorare nel quartiere francese diverso da bar, Jazz Club e Voodoo.

  • Jackson Square è una grande piazza e bello spazio verde. Cattedrale di St. Louis è la chiesa situata su Jackson Square, insieme al Cabildo, la vista della ratifica dell’acquisto della Louisiana, ora un museo.
  • Il mercato francese è un mercato lungo il fiume che vendono arti, artigianato e cucina creola e cajun ingredienti. Il mercato è ancorato dal Cafe du Monde, famoso per la loro pasticceria fritta bignè e caffè e cicoria.
  • Audubon Aquarium of the Americas offre una divertente giornata in famiglia, con un enorme acquario, Insectarium e Teatro IMAX.

Fuori dal quartiere francese

Nel quartiere centrale degli affari:

  • Harrah ‘ s Casino offre ai giocatori la possibilità di ottenere la loro correzione. Mentre è strano camminare attraverso un casinò che è “New Orleans ‘ Mardi Gras” a tema, mentre in piedi in città è a tema, è ancora un bel casinò.
  • Il Superdome, un 27-Story-Tall Stadium posti a sedere 76.000, è la patria di New Orleans ‘ Santi della NFL. I giochi sono di solito la domenica con il sabato occasionale, Giovedi o Lunedi gioco. La squadra non può essere grande, anche se hanno un giocatore emozionante in Reggie Bush e le ventole sono molto appassionato della loro squadra, inspiegabilmente urlando “WHO DAT?”, come spesso come possono.
  • Il Museo Nazionale della seconda guerra mondiale fu la visione del famoso scrittore e storico Stephen Ambrose, e ricevette l’appellativo di “America ‘ s National World War II Museum” dal Congresso degli Stati Uniti nel 2003. Le esposizioni del Museo si concentrano sugli eventi che portano al D-Day invasioni in Normandia, e includono una mostra in dettaglio la barca Higgins, il amphibous atterraggio mestiere che ha svolto un ruolo cruciale nelle invasioni spiaggia ed è stato progettato e costruito a New Orleans.
  • Verso il lago, nella zona chiamata Mid-City, troverete il Parco della città. Se le attrazioni del parco, tra cui il http://www.noma.org/New Orleans Museum of Art, un giardino statua, un giardino botanico e un’area giochi per bambini non vi interessano, almeno il parco è un bel posto per una passeggiata pomeridiana.
  • Dall’altra parte del fiume in Algeri, che può essere raggiunto da un traghetto gratuito ai piedi di Canal Street, è Mardi Gras World. Ospitato nelle fabbriche di uno dei principali produttori di Mardi Gras carri allegorici, questa attrazione offre tour per vedere i carri allegorici in corso. Se non si può essere a New Orleans per vedere Mardi Gras sfilate, questo potrebbe essere il prossimo cosa migliore. Un autobus vi verrà a prendere a Algeri Ferry Dock e vi porterà alla vista. L’ammissione è $17 per gli adulti.

Cimiteri

A causa dell’alta falda e delle frequenti piogge, non è consigliabile seppellire i corpi nel terreno a New Orleans, in quanto tendono a galleggiare fino alla superficie. Questa è una lezione che i primi residenti della città hanno trovato, e così hanno iniziato a seppellire i loro morti in cripte sopra la terra. Oggi, queste città fuori terra dei morti sono una delle immagini più indelebili della città.

Tuttavia, alcuni dei cimiteri sono in cattive zone della città, e le cripte terra sopra rendono difficile vedere eventuali minacce alla vostra sicurezza. Pertanto, per molti dei cimiteri vi sarà consigliato di non viaggiare in senza una guida. Fortunatamente, molte aziende forniscono tour dei cimiteri. Ci sono alcuni cimiteri in parti più belle della città che si può visitare da soli, indipendentemente, tuttavia si viaggia sempre a proprio rischio e dovrebbe mantenere il vostro ingegno su di voi.
Quelli in cui i visitatori dovrebbero viaggiare con una guida includono St. Louis numero 1 e St. Louis numero 2. St. Louis numero 1 è il più antico cimitero della città e ha alcune delle cripte più elaborate. Il cimitero è famoso per essere stato descritto nel film Easy Rider, oltre ad essere il luogo in cui Anne Rice ‘ s Vampire Louis, da The Vampire Chronicles, è sepolto. Per quelli più indipendentemente mentalità, St. Louis numero 3 (vicino Parco della città) e Cimitero Lafayette (nel quartiere giardino) sono relativamente sicuri, anche se fare attenzione quando si viaggia attraverso, e se possibile viaggio in un gruppo.

Fuori città

  • Situato nella parrocchia di St. Bernard, il campo di battaglia Chalmette è la vista della storica battaglia di New Orleans, dove le forze americane guidate da Andrew Jackson e Jean Lafitte instradato truppe britanniche e assicurato la città di New Orleans. Purtroppo per quelli uccisi o feriti nella battaglia, la guerra del 1812 era giunta al termine due settimane prima, ma la notizia non aveva ancora raggiunto la parte anteriore. Il campo di battaglia comprende anche un centro di interpretazione e una casa storica piantagione. L’ammissione è gratuita.
  • Coloni francesi cacciato dal Canada dai britannici metà del 1700 alla fine ha trovato una casa in Louisiana. Da una zona del Canada hanno denominato Acadia, sono stato conosciuti come Cajuns e si sono depositati in uno stile di vita rurale incentrato intorno alla città di Lafayette, ad ovest di Baton Rouge. Oggi, il paese Cajun offre ai visitatori la possibilità di sperimentare il cibo, la musica e la cultura di questo set unico di americani.
  • Dirigendosi lungo la strada fluviale tra New Orleans e Baton Rouge, i visitatori troveranno una serie di tour piantagione, fornendo l’opportunità di vedere come era la vita in una piantagione di guerra pre-civile. Laura, una piantagione creola e Oak Alley Plantation sono due che ottenere coerenti recensioni positive.

Cosa visitare e vedere a New Orleans: eventi e sagre

Vacanze

  • Capodanno-gli Stati Uniti celebra l’uscita del vecchio anno e in arrivo del nuovo anno abbastanza drammaticamente. Ogni stato vanta le proprie parti a suonare nel nuovo anno, ma nessuno è più stravagante di Piazza del tempo di New York, che vede la gente traboccante nei vicini ristoranti, bar, parchi, spiagge e quartieri.
  • St Patrick ‘ s Day-17 marzo festeggia la grande popolazione irlandese degli Stati Uniti. Molte città in tutto il paese vantano turbolente sfilate e feste a tema irlandese, soprattutto New York e Chicago, dove il fiume è tinto di verde. Diffidare dell’ubriachezza che domina come questo è sicuramente un giorno di festa.
  • Memorial Day-Memorial Day è una festa importante in tutto gli Stati Uniti, ma non per feste folli. Sfilate commemorative eroi di guerra sono spesso detenuti e il giorno è anche l’inizio ‘ non ufficiale ‘ dell’estate. La maggior parte dei visitatori seguire le folle di parchi e spiagge, che sono chiusi fuori con barbecue informale.
  • Giorno dell’indipendenza-noto anche come il quarto di luglio, festa dell’indipendenza celebra la pausa degli Stati Uniti dagli inglesi durante il 18 ° secolo. Barbecue, feste di strada, gite in spiaggia, e le vacanze di fine settimana sono comuni per apprezzare la libertà.
  • Halloween-Halloween è una vacanza divertente il 31 ottobre per tutte le generazioni di vestire in costumi e rivivere la loro giovinezza. I bambini camminano intorno al quartiere Trick-or-treating per Candy, mentre gli adulti frequentano le feste. Altri eventi stagionali includono case infestate, allevamenti di zucca e intaglio, e labirinti di mais.
  • Ringraziamento-il quarto Giovedi nel novembre, ringraziamento si svolge in quasi ogni casa negli Stati Uniti. I turisti avranno difficoltà a trovare qualcosa da fare come il paese si chiude essenzialmente in osservazione. Un tipico pasto di ringraziamento è costituito da tacchino, ripieno, purè di patate e torta di zucca commemorativa festa del Pellegrino originale a Plymouth Rock.
  • Natale-il 25 dicembre, i cristiani celebrano il Natale come l’apice del loro calendario frequentando la Chiesa e l’apertura di regali da Babbo Natale. Quasi tutto si chiude per promuovere la convivenza familiare. Le regioni settentrionali sperano di vivere un “natale bianco”, con alberi e luci festive coperte dalla neve.

Sport

  • Super Bowl domenica-evento sportivo più visto del mondo e uno dei più alti giorni incasso TV dell’anno, Superbowl domenica è uno spettacolo spettacolare. Tenuto la prima domenica di febbraio, il Superbowl è il gioco finale playoff tra le prime due squadre della NFL. Il luogo ruota ogni anno intorno all’America, ma le parti locali sembrano rimanere. Pub, bar e ristoranti sono luoghi ideale per godersi il Superbowl o locali gettare le proprie parti con diverse varianti di scommesse.

Mardi Gras

Quando la maggior parte della gente pensa New Orleans pensano Mardi Gras. Mardi Gras è fondamentalmente la celebrazione prima della stagione di digiuno di Quaresima. Anche se si riferisce agli eventi delle celebrazioni di carnevale, Mardi Gras si culmina tipicamente il giorno prima di mercoledì delle ceneri. Mardi Gras è francese per martedì grasso), riferendosi alla pratica dell’ultima notte di mangiare più ricchi, cibi grassi prima del digiuno rituale della stagione quaresimale, che inizia il mercoledì delle ceneri. Gli eventi popolari del Festival indossano maschere e costumi, danze e sfilate. Le sfilate sono organizzate dal Krewes e viaggiano su grandi carri che lanciano perline alle folle. Nessuno conosce l’anno esatto questo festival è iniziato, ma da 1743 era in pieno svolgimento. Mardi Gras è celebrato principalmente nel sud e Nord America e altri famosi includono quelli di Rio de Janeiro, Barranquilla, Porto di Spagna, Quebec City e Mazatlán.

New Orleans Jazz & Heritage Festival

New Orleans Jazz & Heritage Festival, iniziata nel 1970, è un festival annuale che celebra ogni tipo di musica associata a New Orleans o in Louisiana. Questo include musica come jazz, Blues, R&B, gospel, musica cajun, zydeco, afro-caraibici, folk, Latin, Rock, rap, musica Country e Bluegrass. Il Festival si svolge durante il giorno dalle 11:00 alle 19:00 sul campo di regata Fair Grounds, una pista da corsa di cavalli, su due week-end consecutivi. Questi sono l’ultimo fine settimana di aprile, da venerdì a domenica e il primo fine settimana di maggio, da Giovedi a domenica.

Altri eventi e sagre

New Orleans ha feste ed eventi tutto l’anno. Un calendario di eventi può essere trovato sul sito del turismo di New Orleans.